Perchè preferire la busta alla lattina

  • Home
  • Perchè preferire la busta alla lattina

Vantaggi Busta rispetto alla Lattina


Acquistare prodotti in lattina o in busta? É una domanda che, soprattutto ristoratori e aziende di catering si pongono spesso. Visto l'ingente quantità di alimenti che acquistano, devono valutare attentamente vantaggi e svantaggi di entrambi i contenitori, per garantire un buon prodotto alla propria clientela, senza sottovalutare l'aspetto economico, commerciale ed ambientale di tale acquisto.

Quindi un bel pò di cose da considerare no? Exaktapack confeziona prodotti sia in lattina che in buste di varie tipologie ma è anche molto attenta ai cambiamenti ambientali, alle richieste di mercato, ai vantaggi e svantaggi per chi acquista e specialmente per chi consuma. Vediamo un pò allora il successo della lattina ma soprattutto i vantaggi della busta! Il mercato oggi è molto esigente nei riguardi del packaging!

Il nome italiano "lattina" deriva dal primo materiale utilizzato per questo contenitore ovvero la "latta", una lamina di ferro su cui veniva depositato un strato sottile di stagno. La lattina ebbe un gran successo quando la latta fu sostituita con l'alluminio, materiale più malleabile, più leggero ed economico. Migliorata nel tempo, la lattina è diventata negli anni largamente usata (un pò per abitudine) sia nella grande distribuzione che dai piccoli consumatori.

Tuttavia, Il consumo di alimenti in lattina è sempre nel mirino di nuovi studi che sottolineano i difetti, non del prodotto in sè ma del materiale usato per la confezione.

Grazie ai materiali innovativi, a nuove tecnologie, il packaging alimentare permette di prolungare la vita del prodotto, facilita la movimentazione e favorisce il successo commerciale con l'unico scopo di assecondare le esigenze del consumatore. La busta rientra nella categoria degli imballaggi flessibili che tendenzialmente andrà a sostituire gli imballaggi rigidi come il barattolo di lattina.

Questo perchè i vantaggi dell'utilizzo della busta rispetto alla lattina sono davvero considerevoli, vediamo nel dettaglio perchè preferire la busta alla lattina:
 
  • facilità nell'apertura: la busta si apre a strappo in pochi secondi, senza l'ausilio di alcun attrezzo (es.apriscatole) che a volte può risultare pericoloso
  • le buste doypack (ad esempio) dopo la prima apertura si possono richiudere ermeticamente, mantenendo la freschezza del prodotto, mentre la lattina, una volta aperta, non è richiudibile
  • mantiene le caratteristiche organolettiche: la busta ha uno spessore ridotto rispetto al barattolo di lattina, quindi la stabilizzazione del prodotto avviene in un tempo minore, raggiunge velocemente il cuore del prodotto migliorandone le proprietà
  • ingombro ridotto: la forma della busta, sia a cuscino che doypack, consente uno stoccaggio ridotto, sfruttando lo spazio destinato al magazzino, accatastandole senza creare spazi inutili tra le confezioni. Una volta utilizzata si può accartocciare con notevole risparmio di spazio per poi successivamente smaltire il tutto
  • minori costi di trasporto e salvaguardia dell'ambiente: minor volume delle buste equivale a  più prodotto stivato sui camion, quindi meno mezzi impiegati e meno smog
  • minor liquido di governo: questa miscela di acqua, sale ed eventuali additivi, serve per la conservazione del cibo. Grazie alla sterilizzazione, nelle buste questo liquido è ridotto rispetto al quantitativo presente nelle lattine, ciò significa meno costi e miglior praticità di utilizzo del prodotto
 
Considerando quanto appena detto e valutato i vantaggi, possiamo capire il motivo che ci spinge a preferire la busta alla lattina. Inoltre possiamo affermare senza alcun dubbio, che la versatilità della busta riduce drasticamente i costi logistici e l'impatto ambientale e ribadire che è sicuramente una valida sostituta delle confezioni rigide.

Quindi perchè non valutare e preferire una bella e accattivante busta per confezionare i vostri prodotti?